I protettori auricolari per proteggere le orecchie sul lavoro.

Proteggere le orecchie sul lavoro è importantissimo. I danni all’udito sono permanenti. Impariamo a conoscere le norme e i DPI per la protezione dell’udito.

Chi lavora a contatto con il rumore, a maggior ragione se a livelli molto alti, lo sa bene: proteggere le orecchie non è un optional, ma una vera e propria necessità.

Quest’esigenza si manifesta non solo per la sicurezza e la protezione dell’udito, ma anche per il poter garantire lo stesso svolgimento delle diverse mansioni.

Ci sono casi, infatti, in cui sarebbe impensabile lavorare senza utilizzare un otoprotettore.

Le situazioni lavorative in cui si presenta il problema del rumore sono molte e nei più disparati settori e la questione non è da prendere in considerazione solo nei casi in cui esso sia particolarmente fastidioso o talmente forte da non poter fare a meno di proteggersi.

Ovunque ci siano livelli di rumore considerabili a rischio per la salute e la sicurezza c’è bisogno di utilizzare un DPI per la protezione dell’udito.